giovedì 21 luglio 2011

Come eliminare il file index.dat

Violazione della privacy
Ecco un efficace sistema per eliminare il famoso file index.dat, eludendo la protezione di Windows e soprattutto senza dover installare alcun software.

Il file index.dat è un file di informazioni che raccoglie tutti i siti web visitati, le ricerche fatte e i file aperti di recente. Il suo scopo è quello di consentire un rapido accesso ai dati utilizzati da Internet Explorer. Ad esempio, ogni indirizzo web visitato è memorizzato nel file index.dat, permettendo a Internet Explorer di trovare rapidamente le informazioni del completamento automatico quando l'utente compila un form sul web. il file index.dat  conserva tutte le specifiche dell’utente connesso a Windows . Il file index.dat è sempre aperto in memoria quindi non è possibile cancellarlo o modificarlo. Il sistema operativo (Windows) non cancella o ridimensiona il file index.dat. MAI!! Un file index.dat di grandi dimensioni può ridurre le prestazioni.
 

Polemica…

gruppi che sostengono la Privacy su internet condannano l'uso del file index.dat da parte del sistema operativo Windows. E’ un pensiero comune, il fatto che il file index.dat  violi la privacy degli utenti. Le informazioni contenute in un file index.dat sono una vera miniera d’oro per le indagini digitali. Tantissimi clamorosi fatti di cronaca ruotano attorno al contenuto di file index.dat di persone accusate di crimini.
La principale lamentela dei gruppi che difendono la privacy è il fatto che il file sia così difficile da camcellare. Questo perché le finestre aperte impedisce o "bloccano" i file da qualsiasi modifica e cancellazione.
E 'stato sostenuto che i mezzi forniti dal sistema operativo Windows per rimuovere le informazioni dal file index.dat danno un falso senso di sicurezza. Anche se la cartella della cache Internet può essere cancellata, i dati della navigazione rimangono scritti indelebilmente all’interno del file index.dat. L’uso del file non può essere disattivato. Inoltre, la rimozione delle singole voci dal index.dat (ad esempio, utilizzando Windows Explorer ) impedisce solo le voci in uso, ma non rimuove i file di riferimento fino alla prossima "pulizia".
Vari programmi gratuiti (tra cui Red Button , CCleaner , Index.dat Suite ), possono rimuovere completamente i file index.dat ma non possono disattivarne l’uso.
Oggi come promesso vi indicherò un modo molto efficace per rimuovere il file index.dat senza usare o installare software di terze parti:

1) Con esplora risorse individuare la cartella Impostazioni  locali/Temporary Internet Files
2) Trascinare la suddetta cartella sul Desktop
3) Riavviare il PC (Windows creerà di nuovo detta cartella, però di soli 34 kb e senza alcuna traccia dei vostri siti visitati)
4) Eliminare semplicemente la cartella sul desktop
Ripetete tutte le volte che ne sentite la necessità. In questo modo avete eliminato tutta la cronologia, i siti visitati, le ricerche fatte e tutti file recentemente aperti.
Arrivederci al prossimo articolo
Michele Balzano

5 commenti:

  1. non funziona con vista

    RispondiElimina
  2. non riesco ! Clikko esplora risorse,ma non trovo impostazione local temporary..

    RispondiElimina
  3. Con Glary Utilities basta un click per eliminare il file index.dat

    RispondiElimina
  4. Il sistema NON funziona sempre per il solito motivo: Il file Index.dat risulta in uso dal sistema. Per spostare tutta la cartella Temporary Internet Files da un'altra parte, Windows ha bisogni che le cartelle ed i files in esse contenuti NON siano in esecuzione. Bisognerebbe trovare il modo di fermare l'esecuzione del programma che usa il file Index.dat, quindi cancellarlo semplicemente con il tasto CANC.

    Maurizio

    RispondiElimina
  5. dice che la cartella è di sistema e non può essere cancellata....

    RispondiElimina

Post più popolari